Cronaca

Etna, emissione di gas e lievi scosse di terremoto: si prepara una nuova eruzione?

Etna da Viagrande

terremoto_biancavilla_24 luglioCatania. Negli ultimi giorni, ad intermittenza, sui principali crateri dell’Etna si è registrata una modesta emissione di gas, segno che vi sono movimenti nella “pancia” del vulcano.

A questo si aggiungono i tremori, per fortuna di lieve entità, che da alcuni giorni si registrano in diverse zone etnee. Ultime in ordine di tempo, le due scosse, di magnitudo 2.1 e 1.5., rilevate ieri pomeriggio in pieno Parco Dell’Etna in territorio di Biancavilla.

Non è da escludere che questi fenomeni possano anticipare una nuova eruzione sul vulcano attivo più grande d’Europa. Sarà un’altra estate “infuocata”?

 

Le news dalla Città Metropolitana di Catania

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini inviare una email a [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto