Cronaca

Etna, emissione di gas e lievi scosse di terremoto: si prepara una nuova eruzione?

terremoto_biancavilla_24 luglioCatania. Negli ultimi giorni, ad intermittenza, sui principali crateri dell’Etna si è registrata una modesta emissione di gas, segno che vi sono movimenti nella “pancia” del vulcano.

A questo si aggiungono i tremori, per fortuna di lieve entità, che da alcuni giorni si registrano in diverse zone etnee. Ultime in ordine di tempo, le due scosse, di magnitudo 2.1 e 1.5., rilevate ieri pomeriggio in pieno Parco Dell’Etna in territorio di Biancavilla.

Non è da escludere che questi fenomeni possano anticipare una nuova eruzione sul vulcano attivo più grande d’Europa. Sarà un’altra estate “infuocata”?

 

In alto