Cronaca

Etna, sciame sismico avvertito dalla popolazione

Tre scosse di terremoto, dalle 18:45 alle 18:47, sono state registrate dalla sala operativa di Catania dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV). 

L’epicentro delle scosse è stato localizzato tra i territori di Maletto e Bronte, in pieno parco dell’Etna, ma i tremori sono stati avvertiti in numerosi comuni etnei (Maletto, Bronte, Adrano, Biancavilla, Santa Maria di Licodia, Ragalna, Belpasso). 

La più intensa delle tre, di Magnitudo 3.1, è quella registrata alle 18:46. In ogni caso non risultano danni a persone o cose. 

In alto