Cronaca

Furti di rame, il plauso del sindaco di Catania per l’operazione condotta dalla Polizia Stradale

Furto rame catania

Il sindaco di Catania Enzo Bianco plaude all’azione condotta dalla Polizia Stradale che ha condotto all’arresto di un ladro di cavi di rame sull’autostrada Catania-Siracusa.
“Purtroppo – ha detto Bianco – questo tipo di reato è diffuso anche nella nostra città e spesso è accompagnato da un comportamento omertoso. La collettività paga un costo sociale troppo alto: chi ruba il rame o le paline dell’Amt o le panchine di ferro, o i tombini, o le transenne, sta compiendo un  danno a tutti i catanesi”.
“Nello scorso mese di ottobre – ha ricordato Bianco –  nel quartiere di Barriera, i ladri, dopo aver rotto con delle mazze i chiusini in cemento, hanno tagliato i cavi e li hanno portati via sfilandoli l’uno dopo l’altro. Secondo alcune stime, dalla vendita di una quantità di rame come quello sottratto i ladri ricaverebbero circa 14.000 euro, mentre il danno per i Catanesi sarebbe di quasi trentamila euro: tanto costerebbero infatti i nuovi cavi – in alluminio, che non viene rubato – ma anche la loro posa, i chiusini, la realizzazione delle giunture e l’Iva. E questo senza contare i disagi per intere zone della città rimaste al buio per lungo tempo”.
“Dobbiamo renderci conto – ha aggiunto il Sindaco – che non possiamo più voltare le spalle davanti all’illegalità. Chi ruba il rame o le paline dell’Amt o le panchine di ferro, o i tombini, o le transenne, sta compiendo un furto a danno di tutti i Catanesi. I Vigili Urbani e le Forze dell’Ordine vigilano e intervengono ma a volte questa loro azione non basta. Ecco perché lancio nuovamente un appello affinché nasca un  confronto approfondito che conduca anche ad un inasprimento delle pene non tanto per il vantaggio economico ottenuto con il furto quanto per il danno sociale”.

Le news dalla Città Metropolitana di Catania

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini inviare una email a [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto