Cronaca

Furto con spaccata ai danni di una farmacia, autore in manette

CATANIA – Nelle prime ore della giornata del 27 aprile, è stato tentato un furto con la tecnica della cosiddetta “spaccata” ai danni di una farmacia sita nel quartiere San Giorgio. 

Autore del tentativo un uomo che, utilizzando una Fiat Uno provento di furto, in appena due manovre ha infranto la vetrata dell’esercizio commerciale ed ha fatto irruzione, riuscendo velocemente a portare via l’incasso. 

A seguito della segnalazione della Sala Operativa, i poliziotti della Sezione Antirapina, già presenti in zona, hanno intercettato il malvivente a bordo del mezzo rubato, avente la parte posteriore visibilmente danneggiata per l’impatto con la vetrata del negozio.

Inevitabile l’inseguimento, avvenuto per le vie del centro storico e conclusosi con un tratto a piedi, dopo che il soggetto ha perso il controllo del mezzo schiantandosi contro un muro. 

L’uomo è stato bloccato nei pressi della sua abitazione, dove probabilmente cercava rifugio. Identificato per Zagame Nicolò, classe ’78 e già noto alle forze dell’ordine, aveva ancora i guanti in lattice, lo scaldacollo ed un cappello in lana, utilizzati per travisarsi durante il furto.

Gli agenti e l’Autorità Giudiziaria stanno verificando il possibile coinvolgimento di Zagame anche in furti con modalità simile o in alcune rapine aggravate consumate di recente nella città di Catania.

 

In alto