Archivio

Giarre: un rumeno è stato preso a bastonate da due connazionali

In Piazza del Carmine a Giarre (CT) un rumeno è stato preso a botte da due connazionali.

A finire in manette, per minacce, lesioni personali aggravate, porto di armi od oggetti atti ad offendere e violazione di domicilio, sono stati: Il 25enne Fediuc Iulian Vlad ed un coetaneo.

La vittima,  trasportata all’ospedale di Acireale con l’ambulanza del 118, è stata medicata è riscontrata affetta da  frattura al setto nasale e ferite lacero contuse con prognosi di 30 giorni.

Il bastone di legno, lungo 72 cm, è stato sequestrato mentre gli arrestati sono stati trattenuti in camera di sicurezza in attesa di essere ammessi al giudizio per direttissima.

Dario Milazzo

 

In alto