Politica

Ignazio Corrao questo fine settimana in visita alle aziende agricole del siracusano e catanese

L’europarlamentare M5S Ignazio Corrao domani 1 Aprile sarà a Noto e Pachino. Il portavoce “pentastellato” incontrerà gli agricoltori e gli allevatori della zona sud della provincia di Siracusa e del catanese in una intensa due giorni. L’europarlamentare parlerà delle problematiche che stanno mettendo in serio pericolo le aziende del territorio, raccoglierà le loro proposte e farà chiarezza su chi ed in che modo in Europa avalla provvedimenti che penalizzano i produttori siciliani. Corrao alle 11.30 sarà nella convegni dell’ex convitto F.lli Ragusa a Noto mentre alle 14.00 visiterà alcune aziende agricole di Pachino. Il confronto con il parlamentare europeo è stato organizzato dai meetup del Movimento Cinque Stelle di Noto e Pachino. Alle ore 18.00 Corrao sarà a Vittoria in occasione della presentazione della lista M5S per il rinnovo della locale amministrazione comunale che vede in testa il candidato sindaco Carmelo Giurdanella. Sabato 2 Aprilel’europarlamentare M5S sarà a Scordia alle ore 11.30 per incontrare i produttori di agrumi mentre nel primo pomeriggio alle ore 15.00 farà visita ad altre aziende agricole di Francofonte. Alle ore 18.00 infine sarà a Caltagirone in occasione della presentazione della lista M5S a sostegno del candidato sindaco Giulio Sinatra. “Questi territori – spiega Corrao – sono la cartina al tornasole di come chi ha governato e governa a più livelli istituzionali, abbia fatto tutt’altro che l’interesse dei propri concittadini, basti pensare ai trattati Ue-Marocco ed agli altri trattati di libero scambio che hanno messo in ginocchio un territorio che avrebbe invece le carte in regola per trainare l’intera economia siciliana ma cheoggi invece è allo sbando. Purtroppo conosco bene la situazione dei nostri agricoltori e spesso provo imbarazzo nel sapere che sono gli stessi rappresentanti italiani in Europa a votare provvedimenti che mettono sul lastrico intere famiglie, ultimo ad esempio il provvedimento sull’olio tunisino in Europa, votato dai deputati europei di maggioranza, che poi invece sui territori fanno disinformazione addossando tali scelte ad un Europa fredda e distante, peccato che poi in questa Europa – conclude Corrao – ci siano anche gli europarlamentari italiani…”.

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini dovranno essere inviati alla email [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto