Cronaca

Il cofano di un’auto noleggiata diventa laboratorio per la droga

Catania. I carabinieri della compagnia Catania Fontanarossa hanno arrestato Pianticella Christian, di 25 anni, ed un 18enne ritenuti responsabili di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

I due giovani sono stati sorpresi la scorsa notte, durante un controllo a Librino, in possesso di 85 grammi di “marijuana” e 10 grammi di cocaina, già suddivise in dosi, nonché di 300 euro in contanti, incassati dalla vendita degli stupefacenti.

Nella stessa area di spaccio, in Via della Siepe, i carabinieri hanno scovato e perquisito una Fiat 500, risultata noleggiata in provincia di Lucca, in apparente stato di abbandono, dove erano nascosti  1 kg di “marijuana”, in parte già dosata,  60 dosi di “cocaina” nonché del materiale utilizzato per il taglio ed il confezionamento della droga. L’autovettura, gli stupefacenti ed il denaro sono stati sequestrati mentre gli arrestati, in attesa di giudizio, sono stati ristretti  agli arresti domiciliari.

In alto