Gustovagando

Il ficodindia e la ciliegia dell’Etna D.O.P. approdano a Berlino

Il Consorzio Euroagrumi O.P.  e il Consorzio per la tutela del ficodindia dell’Etna D.O.P. di Biancavilla, insieme al Consorzio per la Tutela della Ciliegia dell’Etna D.O.P. di Giarre rinnovano il loro tradizionale appuntamento con Fruit Logistica, la più grande fiera internazionale del settore ortofrutticolo.
Berlino dal 3 al 5 Febbraio 2016 ospiterà più di 2.700 aziende e accoglierà circa 65.000 visitatori. Grandi, piccole e medie imprese provenienti da tutto il mondo grazie a Fruit Logistica avranno l’opportunità di entrare in contatto e di confrontarsi. L’evento fieristico coinvolge tutti i professionisti del mondo ortofrutticolo, da chi si occupa della produzione e del commercio dei prodotti, a chi è impegnato nella logistica, nel packaging e nella distribuzione.
La partecipazione dei Consorzi a questo evento nasce con l’obiettivo di far conoscere agli operatori specializzati e ai visitatori della fiera due eccellenze siciliane: il ficodindia e la ciliegia dell’Etna DOP. Entrambi i prodotti verranno presentati dall’Euroagrumi attraverso delle innovative slide in 3D.
All’interno della HALLE 4.2 area C 13 del centro fieristico Messe Berlin i Consorzi allestiranno un corner promozionale e divulgativo sui due prodotti DOP al fine di rendere note la genuinità, la bontà e le innumerevoli proprietà benefiche per l’organismo del ficodindia e della ciliegia.
Alla fiera saranno presenti, inoltre, le tre cooperative Portobello di Biancavilla, Motta di Motta Sant’Anastasia e Gusto Giusto, meglio conosciuta con il suo marchio Tre Moretti, di Santa Maria di Licodia per presentare l’arancia più rossa e gustosa di Sicilia: l’arancia del Fragolino dell’Etna.
Fruit Logistica interessa tutti gli anelli della catena del mercato ortofrutticolo: produttori di frutta fresca, secca e verdura; settore imballaggi ed etichettatura; trasporto e sistemi logistici; stampa e media; soluzioni informatiche e sistemi di coltivazione.
Un appuntamento, quello di Berlino, da non perdere, un’importante occasione per promuovere i prodotti made in Sicily all’interno del mercato internazionale.

             Uff. Stampa
   Maddalena Batticane

In alto