Sport

Il New Pozzallo resta con 6 uomini, l’Adrano vince a tavolino l’ultima di campionato

ADRANO CALCIO – NEW POZZALLO 1-0 (sospesa)

ADRANO. Galvagno, Stancampiano, Pappalardo, Compagnone, Santangelo, Arona (1′ Campilongo), Pesce, Petralia, Meta, Cavallaro, Reina. A disp. Romano, Quaceci, Longo. All. La Mela.

NEW POZZALLO. Amato, Inì, Sessa, Di Stefano, Azzarelli, Caccamo, Scala. A disp. – . All. Rosa.

ARBITRO. Salvatore Marco Testai’ della sezione di Catania.

NOTE. Giornata molto calda allo stadio Dell’Etna. Partita sospesa al 12′.

RETI. 9′ Petralia

Adrano calcio - ultima partita 15-16Adrano. È durata appena 12 minuti la partita tra Adrano Calcio e New Pozzallo, valevole come 30^ giornata di campionato di Promozione girone C. Gli ospiti infatti si sono presentati con appena 7 giocatori e, al 12′. l’infortunio di uno di essi (Sessa) ha comportato la conclusione della gara.

Nei pochi minuti giocati, in un prevedibile clima rilassato in campo, si segnala una conclusione di Meta al 2′ che è stata neutralizzata dal portiere Amato ed il gol di Petralia (esordio per lui) al 9′. Al 12′ Sessa è vittima di problemi muscolari e non riesce più a riprendere la gara, l’arbitro a quel punto decreta la fine dell’incontro per mancanza del numero minimo di calciatori nella squadra ospite.

Il New Pozzallo adesso si concentrerà allo spareggio playout da cui dipenderà l’eventuale permanenza nel campionato di Promozione, la società dell’Adrano procede nelle trattative che dovrebbero portare all’ingresso di nuovi soci o alla cessione gratuita del titolo.

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini dovranno essere inviati alla email [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto