Cronaca

Il Presidente del Consiglio ha firmato il “Patto per Catania”

renzi_CataniaCatania. Visita in Sicilia per il Presidente del Consiglio Matteo Renzi che nella giornata di ieri ha fatto tappa a Catania e Palermo per firmare degli impegni con le due città. Nel capoluogo etneo il Premier è stato ospitato presso il Teatro Massimo Vincenzo Bellini, dove è stato accolto dal sindaco di Catania Enzo Bianco e da tanti primi cittadini del territorio.

“Sono orgoglioso di rappresentare una città che era in ginocchio, ma che si sta rialzando ed è pronta a correre, a recuperare posizioni e a diventare un esempio vero di un Sud che funziona”.

Con queste parole Enzo Bianco ha firmato insieme a Matteo Renzi il “Patto per Catania“, un impegno che prevede un investimento complessivo di 790 milioni di euro per interventi nei settori delle Infrastrutture, dello Sviluppo economico e produttivo, dell’Ambiente, del Turismo e della Cultura, della Sicurezza e delle Politiche sociali.

Tra le opere oggetto di finanziamento spiccano un collegamento stradale diretto tra Catania e l’Etna, investimenti infrastrutturali sul Porto e la rete del metano, la sicurezza idrogeologica con interventi sui canali anche della Zona industriale, dove sarà anche necessario rifare strade e illuminazione. In programma anche il completamento del Convento dei Crociferi, dove nascerà una sezione staccata del Museo Egizio di Torino e interventi sociali, dagli orti urbani di Librino, al trasporto pubblico locale, alla mobilità sostenibile, agli alloggi sociali.

Di seguito il file con tutti i dettagli degli interventi previsti.

Scheda Generale Interventi Patto per Catania

 

In alto