Politica

Il Segretario Nazionale di Fiamma Tricolore Attilio Carelli, in visita in Sicilia, rilancia l’azione politica del partito

movimento sociale tricolore

Nelle giornate di Sabato 20 e Domenica 21 Febbraio il Segretario Nazionale del Movimento Sociale Fiamma Tricolore, Attilio Carelli, è venuto in visita in Sicilia presso diverse sedi del Partito, accompagnato dal Presidente del Comitato Centrale Francesco Condorelli Caff, dal Segretario regionale Mario Settineri, dal Segretario provinciale di Catania Giuseppe Manoli e dal Commissario della Sezione di Santa Venerina Daniele Mammino.

Sabato 20, dopo aver incontrato il Commissario federale di Caltanissetta, Angelo Gravagna, e i militanti di Gela presso il locale “Museo Necropoli”, il Segretario ha portato un saluto presso la Sezione di Canicattì (AG), accolto dal Commissario della Federazione Enrico Salvaggio, dai dirigenti Giuseppe Cammalleri e Giovanni Salvaggio e da un nutrito numero di militanti e simpatizzanti locali.
E’ stata l’occasione per anticipare ai cronisti presenti le strategie del Partito in vista delle prossime amministrative. In particolare, il Segretario Nazionale ha dichiarato che a dispetto delle leggi elettorali “capestro” Fiamma Tricolore proverà a competere in tutti i luoghi in cui è rappresentata, Canicattì compresa, e tale intenzione è stata ribadita con vigore dagli esponenti locali del partito. Carelli, nell’occasione, ha concesso alcune interviste alle emittenti televisive regionali.
Successivamente il Segretario ha proseguito la propria visita recandosi in provincia di Trapani, per un incontro con gli amministratori del Comune di Campobello di Mazara ed una riunione con la Federazione provinciale del Movimento; ivi accolto dal Commissario federale di Trapani Francesco Messina e dai Dirigenti della provincia, riuniti nella nuova sede di Sezione appena inaugurata.
Gli impegni fino a quel punto mantenuti, per la loro intensità, importanza e calore hanno causato lo slittamento dei tempi previsti, rendendo impossibile l’incontro con i militanti palermitani e con la Federale di Palermo Maria Fareri, ai quali porgiamo le nostre scuse, con la promessa di una prossima visita del Segretario Nazionale.
Nella nottata il rientro a Catania, prima però, passando per Capaci, il Segretario ha voluto rendere omaggio alla memoria di Giovanni Falcone e degli uomini della scorta, fermandosi, in rispettoso silenzio, presso la stele che ricorda la tremenda strage.

La visita si è conclusa nella giornata di Domenica 21 Febbraio, con una riunione con i Dirigenti regionali e nazionali a Catania presso la sede del Movimento.

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini dovranno essere inviati alla email [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto