Archivio

Il sindaco Bianco ha ricevuto in Municipio il neo assessore al Turismo Barbagallo

bianco_barbagallo

Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

Il sindaco di Catania Enzo Bianco ha incontrato a Palazzo degli Elefanti il neo assessore regionale a Turismo Anthony Barbagallo. L’incontro che si è svolto nel segno della massima cordialità ha avuto come argomento principale il rilancio turistico della città di Città Metropolitana di Catania, della grande risorsa costituita dall’Etna ma anche dell’intero Distretto del Sud Est. L’assessore Barbagallo ha anche vergato un messaggio e apposto la sua firma sul Libro d’Onore del Comune.
Sindaco e assessore hanno discusso delle varie iniziative realizzate dall’amministrazione comunale nel campo turistico e non solo e delle iniziative che la Regione potrà intraprendere. E hanno discusso dello sviluppo della città a tutto campo, a cominciare dagli investimenti per le grandi infrastrutture, peraltro necessarie al turismo, come il porto, l’aeroporto, le Ferrovie e le principali arterie di collegamento stradali. Grande attenzione hanno dedicato alla situazione dei due teatri catanesi, il Teatro Massimo Bellini e il Teatro Stabile, di cui Comune di Catania e Regione Sicilia sono soci.

“Anthony Barbagallo – ha dichiarato il sindaco Bianco – ha tutte le caratteristiche per fare molto bene, soprattutto con una delega centrale per lo sviluppo della nostra terra quale è il Turismo, e per mille ragioni. La prima è perché sino a ieri è stato sindaco, e ha svolto questo ruolo a lungo e con passione, trasformando la città di Pedara con una iniezione di vitalità, sviluppo, crescita. Ha quindi acquisito nel suo patrimonio genetico quella che è l’arte di governare e del fare. La seconda ragione è perché ama il nostro territorio, Catania e la città metropolitana e può quindi essere per noi un vero punto di riferimento. Con questo sentimento desidero augurargli buon lavoro e naturalmente avrà il nostro sostegno pieno e gli chiederemo di sostenerci per tutte le iniziative che possano rilanciare Catania, che merita un’attenzione adeguata anche a Palermo. Noi – ha aggiunto il sindaco di Catania – avremo in Barbagallo un assessore importante per il futuro di questa città, anche fuori da quella che è la sua competenza, perché non dimenticherà mai che c’è anche questa parte della Sicilia”.
“Da un assessorato importante come quello al Turismo – ha detto a sua volta Barbagallo – ci sarà una forte attenzione e una sinergia particolare nei confronti di Catania e la sua area Metropolitana. Ricordando che la città è Patrimonio Unesco, l’Etna è Patrimonio Unesco. Da tutti i documenti economici nazionali e regionali si evince che un reale impegno sul settore può essere volano  per la ripresa”.

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

Le news dalla Città Metropolitana di Catania

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini inviare una email a [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto