Archivio

Il Sindaco bianco incontra i ragazzi aggrediti e insultati mentre realizzavano un murale raffigurante Peppino Impastato

Enzo Bianco nella giornata di ieri si è recato alla confluenza della Circonvallazione con la rotatoria di Ognina, per incontrare i tre giovani “writer” incaricati di realizzare un murale raffigurante giornalista e scrittore Peppino Impastato con il suo messaggio antimafia.
Durante il loro intervento di riqualificazione, facente parte del programma CataniaAgorà di Salvo Di Salvo con la collaborazione della Multiservizi e del Rotary Catania Ovest, Vincenzo Magno, Riccardo Foti di Interact Ct Ovest e Simone dei Pieri dell’associazione Atlas, autori di tali disegni artistici sono stati ingiustamente insultati da un passante.
Al sopralluogo hanno partecipato anche il consigliere comunale Agatino Lanzafame, il consulente del sindaco per i rapporti istituzionali Francesco Marano, il funzionario comunale Carmelo Coco, l’ingegnere Alberto Pasqua per il Rotary Catania Ovest e il dirigente scolastico del liceo Galileo Galilei Gabriella Chisari.
In merito il sindaco ha dichiarato:”Vi porto il sentito incoraggiamento della stragrande maggioranza della Città a proseguire nella vostra meritoria opera di sensibilizzazione artistica per la legalità. Voi siete l’esempio positivo di una comunità che non si rassegna ai soprusi e vuole affermare i valori positivi della convivenza civile e dello sviluppo”.

Cettina La Fata

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

In alto