Archivio

Il Sindaco di Catania, consegna i nuovi locali dell’Help Center

Riceviamo e pubblichiamo integralmente

Nuovi locali per la mensa dell’Help Center.  Il Sindaco Enzo Bianco li ha consegnati ufficialmente sabato mattina in presenza del Vicario Generale della Arcidiocesi di Catania, Mons. Salvatore Genchi, del Direttore Caritas don Piero Galvano, dell’Assessore al Welfare, Angelo Villlari e dell’Architetto Salvatore Di Giovanni  della R.F.I. 75,00 mq adiacenti alla mensa più 81,00 mq di area esterna facenti parte degli ex magazzini e spogliatoi dismessi di proprietà di R.F.I (Rete ferroviaria italiana) che il Comune ha concesso in comodato gratuito.
La mensa dell’Help Center, nata nel 2006 per accogliere 60 persone, sarà ampliata raddoppiando la capienza fino ad un massimo di 150 persone per turno. L’Help Center sarà dotato, inoltre, di una porta d’uscita (su viale Africa) non esistente prima, in modo da facilitare l’accesso degli utenti per la colazione e per la cena. Finora è possibile accedervi solo da un’unica e stretta entrata. Ampliamento in vista anche per la cucina che sarà dotata di un piccolo deposito temporaneo per gli alimenti.
L’ammodernamento riguarderà pure l’ufficio del Centro di Ascolto che rispetto alla posizione attuale sarà decentrato dalla mensa. Nei nuovi locali ci sarà spazio anche per un ambulatorio composto dai medici volontari che hanno aderito alla  ‘Rete d’accoglienza sanitaria’. Oltre gli interventi generici sarà favorito l’accesso alle cure specialistiche più complesse con il supporto dei professionisti che operano gratuitamente con la rete Caritas. I servizi igienici – docce comprese – saranno trasferiti, invece, nei locali degli ex Vigili Urbani, sempre adiacenti all’Help Center, già consegnati dal Comune. Nella nuova struttura si svolgeranno i seguenti servizi: scuola di Italiano, consulenza legale  e servizio guardaroba.
Tutto l’Help Center sarà ristrutturato cosi da creare un unico blocco con servizi specifici e differenziati per utenza. I lavori cominceranno nelle prossime settimane, previa autorizzazione comunale. Il Comune di Catania si prenderà carico delle spese di bonifica del tetto degli ex locali dei Vigili Urbani e dell’allaccio della rete gas metano. Le altre spese saranno a carico della Caritas Diocesana. Chi volesse contribuire può consultare il sito caritascatania.it nella sezione ‘Aiuta la Caritas’.
A margine della giornata la squadra speciale anti abusivismo commerciale dei Vigili Urbani diretta dal Colonnello Stefano Sorbino e coordinata dall’Ispettore Francesco Lops ha donato alla Caritas frutta e verdura appena sequestrate.

Maurizio Mirenda
Consigliere Comunale Grande Catania
Componente commissione Urbanistica

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

 

In alto