Eventi

Il tenore Lorenzo Licitra, accompagnato dal maestro Peppe Arezzo, pianista di Amy Stewart, venerdì 22 gennaio a Gravina di Catania

Domani, venerdì 22 gennaio h. 20,30 il giovane tenore Lorenzo Licitra accompagnato al piano dal maestro Peppe Arezzo, pianista di Amy Stewart, si esibirà al al Teatro Musco di Gravina di Catania, altro prestigioso evento per Classica Internazionale, stagione concertistica del Comune di Gravina di Catania, creata e diretta dalla pianista Giulia Gangi.
Il ragusano Lorenzo Licitra, classe ’91, ha nelle vene la musica, che da gioco di bambino, è diventata scelta di studio e di professione.

“Tutto nasce – ci dice il giovane Lorenzo – con un complimento, “Sei un tenore!”, fatto dall’insegnante che mi ha guidato durante la mia formazione. Ma i complimenti non bastano, ci vuole tanto studio, professionalità, umiltà e avere alle spalle una famiglia come la mia, che mi ha sempre sostenuto nei momenti difficili.”

Licitra sta completando il suo percorso di canto al Conservatorio di Piacenza e alla Scala di Milano e grazie alle sue attitudini canore, di tenore leggero, ma  con forti capacità eclettiche interpretative di diversi generi musicali, sta già da anni riscuotendo enorme successo.
Ha ammaliato con la propria voce in giro grazie all’Associazione “Ragusani nel Mondo”, numerose comunità italiane, esibendosi in Turchia (Istanbul), Sudafrica (Johannesburg), America (Philadelphia), Tanzania (Dhaar er Salam), ma anche con la Banda Nazionale dei Carabinieri e nelle diverse edizioni del Premio Ragusani.
Il giovane tenore si è classificato al primo posto in numerosi concorsi nazionali di musica leggera ed è stato ospite a “Io Canto”, manifestazione televisiva condotta da Gerry Scotti, esibendosi inoltre e nel coro dell’Antoniano ‘Mariele Ventre’ e davanti a sua Santità Giovanni Paolo II.

 

In alto