Archivio

Immigrazione: Bianco incontra a Palazzo degli Elefanti il Sottosegretario Gozi ed i ministri tedeschi per gli Affari Europei e per l’Immigrazione.

bianco_gozi

A cura di Ornella Fichera

Importante vertice sull’immigrazione a Palazzo degli Elefanti di Catania: il sindaco Enzo Bianco ha ricevuto il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega agli affari europei Sandro Gozi, che ha accompagnato i ministri del Governo Federale Tedesco Michael Roth per gli Affari Europei e Aydan Özoguz per l’Immigrazione, Rifugiati e Integrazione.
All’incontro erano presenti il vicesindaco Marco Consoli e l’assessore Angelo Villari, nonché i rappresentanti di Prefettura, Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza e le associazioni di volontariato che si occupano dell’accoglienza dei migranti, come la Comunità di Sant’Egidio, la Croce Rossa ed il Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta.
Al centro della discussione il famigerato Dublino 3, il trattato che regola l’immigrazione: «L’opinione dei tedeschi conta molto in Europa – ha detto il sindaco Bianco – e il fatto che abbiano ammesso che Dublino 3 va cambiato, che l’accoglienza va divisa di più a livello europeo, che il diritto di asilo non va concesso solo dal paese dove gli immigrati arrivano, è una cosa molto importante. Come importante è la buona figura che Catania sta facendo fare a tutta la Sicilia e per tutta l’Italia per la generosità dei sui abitanti, per lo spirito di squadra, per come lavoriamo per dare un sorriso a questi poveri disperati che arrivano da noi e che noi accogliamo con grande dignità».  Da tempo Catania è diventata un centro fondamentale per l’accoglienza dei migranti, ruolo ulteriormente evidenziato dal fatto che tra pochi giorni aprirà la sede operativa di Frontex, l’agenzia europea per la gestione della cooperazione internazionale alle frontiere esterne degli Stati membri dell’Unione europea.
Durante la loro visita alla città, il sottosegretario e i due ministri tedeschi hanno fatto visita ai centri di accoglienza SPRAR di Catania.

«Italia e Germania sono ora unite nella cooperazione per dare piena e rapida attuazione al recente accordo europeo sull’immigrazione – ha spiegato il Sottosegretario Gozi – e questo è un grande cambiamento rispetto al passato. Questa visita congiunta ai centri di accoglienza di Catania ha un forte significato: con la Germania siamo impegnati insieme per costruire una politica comune di immigrazione e asilo europea che porti al superamento della normativa di Dublino, inefficace e inadeguata e spinga l’UE ad assumere pienamente le sue responsabilità».

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini dovranno essere inviati alla email [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto