Archivio

Immigrazione. Ispezione M5S Eu su navi a largo di Lampedusa

Ignazio Corrao

Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

L’europarlamentare M5S Ignazio Corrao raggiungerà in queste ore Lampedusa (Ag) nell’ambito della visita ispettiva organizzata dalla Commissione Libertà Civili, Giustizia ed Affari Interni (LIBE) del  Parlamento Europeo utile alla definizione del rapporto strategico (Ini) sull’immigrazione. I componenti della delegazione, tra i quali l’europarlamentare alcamese, saliranno a bordo della nave Bergamini della Marina Militare italiana attualmente in missione di ricerca e soccorso dei migranti in prossimità delle coste libiche. Il programma prevede l’arrivo a Lampedusa ed il trasferimento in elicottero dall’aeroporto dell’isola alla nave oggetto della missione per poi spostarsi nuovamente su un’altra nave, la Phoenix del MOAS .

“I dati che raccoglieremo – spiega Corrao – serviranno a chiarire quali e quante risorse e professionalità sono impiegate in una delle tratte tra le più complesse sul fronte della gestione dei flussi migratori verso l’Europa. Un fenomeno epocale che si scontra sempre più spesso con l’egoismo di alcuni Stati membri che se da un lato a parole annunciano interventi congiunti, dall’altro sbarrano le frontiere a proprio piacimento dopo aver sfruttato le risorse di quei paesi e popoli oggi ridotti alla fame da una politica imperialista prima e capitalista poi”.

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini dovranno essere inviati alla email [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto