Cronaca

In casa con una pistola e un centinaio di capi d’abbigliamento rubati

San Gregorio. Gli agenti della Squadra Mobile – Sezione “Sezione “Criminalità Organizzata”, coadiuvati dagli agenti delle Volanti, hanno tratto in arresto il 32enne Muscia Francesco, già noto alle forze dell’ordine, in quanto responsabile dei reati di detenzione illegale di arma comune e del relativo munizionamento, ricettazione della stessa, nonché ricettazione di numerosi capi d’abbigliamento provento di furto.

La perquisizione domiciliare eseguita ieri mattina ha permesso di rinvenire e sequestrare una pistola cal. 7,65, con relativo munizionamento, risultata provento di furto commesso nel mese di luglio 2014 in località Nicolosi, oltre a numerose munizioni di vario calibro.

Nell’abitazione, inoltre, sono stati ritrovati un centinaio di capi d’abbigliamento che è stato accertato essere provento di un furto perpetrato lo scorso mese di agosto, in danno di un’attività commerciale di Acireale.

Espletate le formalità di rito il predetto è stato condotto presso la casa circondariale di Catania – Piazza Lanza.

In alto