Cronaca

In un fumetto le “Storie dell’Adrano primordiale”

ADRANO – Continua il lavoro della squadra che lo scorso mese di giugno ha allestito la mostra permanente intitolata  “Adrano, genesi di una terra primordiale”,  ideata e finanziata da Alessandro Montalto e Francesco Branchina. 

Da pochi giorni è possibile acquistare il relativo libro – fumetto, “Storie dall’Adrano primordiale”, già adottato in alcune scuole e disponibile nelle edicole e librerie cittadine.

Due i racconti: “Il viaggio di Capi” e “Il Re esule”, a firma di Francesco Branchina e Daniel Di Primo.

Un percorso, non solo fumettizzato, lungo la Valle delle Muse. E ancora, “nuvole parlanti” sul Riparo Cassataro, sulla geomorfologia della Rocca Giambruno e tanto altro che accompagneranno il lettore in un’immersione nel tempo. In un tempo lontano e da (ri)scoprire.

Ancora una volta, un autentico lavoro in team ha coinvolto la stessa equipe di sempre. Oltre Alessandro Montalto che ha coordinato il progetto editoriale e Francesco Branchina, Mara Liotta che ne ha curato la grafica, Domenico Cottone che ha creato i personaggi fumettistici. Personaggi, protagonisti “in movimento”, lungo gli scenari che sono ora assemblaggi fumettistici ora le sublimi fotografie volute dal flash di Antonio Spitalieri.

Ecco dove poter acquistare “Storie dall’Adrano primordiale”: presso la cartolibreria “55”; l’edicola – cartolibreria Roma, in Via Roma; l’edicola “In Piazza”, di Piazza Umberto; l’edicola Lucifora, in Via Garibaldi; l’edicola di Piazza Armando Diaz (Piazza Cappuccini); l’edicola (strumenti musicali), di Via Catania; la “Libreria Neri”, in Via Cappuccini e la cartolibreria “Babele”, in Via Luigi Longo.

In alto