Archivio

Inaugurati i plessi scolastici di via Nuova e Piazza Cosentini

Santa_Venerina-Stemma

I plessi scolastici di Via Nuova e Piazza Cosentini, sono stati inaugurati ieri dopo l’opera di riqualificazione effettuata con Fondi Strutturali Europei 2007 – 2013 – Por-Fesr 2007 – Asse II “Qualità degli ambienti scolastici” – Obiettivo C del programma operativo nazionale (“PON”) – Ambienti per l’apprendimento.
I lavori eseguiti all’Istituto Comprensivo Statale di Santa Venerina ad opera dalla ditta ATI composta dalle società Euro Infrastrutture s.r.l. e GF Costruzioni s.r.l. con sede a Santa Venerina, costati circa 340 mila euro, hanno riguardato la sistemazione degli infissi esterni, la creazione di una veranda, di un’aula didattica e il ripristino dell’impianto elettrico.
Salvatore Greco, sindaco di Santa Venerina ha dichiarato:

“Sono contento dei risultati conseguiti dall’istituzione scolastica e del contributo che il Comune ha saputo apportare. Si tratta di un esempio felice di collaborazione che ci permette di migliorare due immobili comunali e di conseguenza il servizio offerto. Un plauso particolare va alla ditta esecutrice per la disponibilità dimostrata in ogni fase dei lavori, ai tecnici comunali con incarico di supporto al Rup e di direttore dei lavori e al vicesindaco Giuseppe Fresta che ha seguito l’andamento dei lavori costantemente per garantire un risultato il più possibile adeguato alle esigenze della comunità ed in particolare degli utenti della scuola”.

I lavori eseguiti nel plesso di via Nuova a Cosentini, hanno portato alla creazione di un campo sportivo polifunzionale, di un orto di pace, dell’ impianto idrico antincendio, di un ascensore, dell’adeguamento dei bagni per i disabili, del potenziamento dell’impianto fotovoltaico, ed sopratutto la realizzazione del primo percorso tattile per i ciechi a Catania.
Il dirigente scolastico Garraffo ha dichiarato:

“Sono felice di aver portato a termine quest’altra operazione di ristrutturazione degli edifici scolastici che ha visto il coinvolgimento emotivo di tutti quelli che, a vario titolo, sono stati impegnati in questi lavori: dal direttore dei servizi generali amministrativi della scuola Orazio di Stefano, ai rappresentanti legali delle società Rosario Di Maria e Rosario Fresta, agli operai della ditta”.

Cettina La Fata

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini dovranno essere inviati alla email [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto