Eventi

Inaugurato il “BerrCatania Spring”, il festival delle birre artigianali

beerCatania_springCatania. Ha preso il via oggi pomeriggio BeerCatania Spring festival delle birre artigianali che trasforma Catania nella capitale della birra.

Oggi i cancelli saranno aperti 16 alle 2, mentre sabato 28 e domenica 29 dalle 11 alle 2 di notte. Un evento con ingresso gratuito presso l’ex mercato ortofrutticolo di Catania, in via Forcile a San Giuseppe La Rena, organizzato dalla Scirocco Mediterranean Creative lab, agenzia catanese e laboratorio creativo con l’obiettivo di far emergere le imprese giovani e dinamiche come quelle del settore della birra artigianale.

“Siamo contenti. Tutto è pronto per partire e speriamo di avere anche questa volta il consenso del pubblico come è accaduto a novembre per la prima edizione”, afferma Francesco Chittari, presidente di Scirocco. “Edizione che conta la partecipazione di oltre centinaia di etichette di birra artigianale e una decina di stand food con menù variegato”.

Qualità, dinamicità, eccellenza, voglia di mettersi in gioco e sicurezza. Sono queste le parole chiave di Beer Catania anche nell’edizione spring perché in un connubio di buona birra, buon cibo e buona musica, i soci della Scirocco Mediterranean hanno messo insieme il meglio delle produzioni siciliane e non solo. Nell’edizione spring, Beer Catania si arricchisce della presenza dell’intera filiera della birra artigianale, dai produttori, ai distributori, fino ai locali e ai fruitori ovviamente, che si aspettano numerosi. La nuova location, l’ex mercato ortofrutticolo grande e spaziosa, aiuterà di certo per il buon esito dell’iniziativa. “Una cattedrale nel deserto che ci ha chiesto di usare l’ex assessore alle attività produttive Angela Mazzola e che noi abbiamo ben accettato perché anche se mancava qualche piccola cosa che abbiamo provveduto a sistemare – afferma Chittari – rappresenta un buon posto per Beer Catania e un luogo che in generale andrebbe riqualificato completamente per poi vivere di grandi manifestazioni”.

Birra a fiumi nella tre giorni per cui potrebbe essere dietro l’angolo il rischio di alzare un po’ troppo il gomito, ma la sicurezza è alla base di Beer Catania. Oltre a ricordare il motto: “più qualità e meno quantità”, gli organizzatori ricordano di mangiare sempre qualcosa. “Ci sono degli ottimi stand di food con prodotti locali e fatti artigianalmente” e di controllare le tabelle alcolemiche e fare il l’alcol test per verificare se si è in grado di guidare. Non solo. È stata stipulata una convenzione perché si paghi una tariffa fissa di 15 euro per qualsiasi destinazione fino alla zona della circonvallazione per taxi dai 4 agli 8 posti che saranno presenti nel parcheggio del luogo del festival.

“Confidiamo nel buon senso delle persone e nella voglia di gustare i sapori e le fantastiche storie di nei nostri giovani imprenditori, ma se non siete in grado di guidare mangiate qualcosa oppure fatevi accompagnare da un taxi con cui abbiamo stipulato una convenzione”, conclude Francesco Chitatri.

I partners di BeerCatania Spring: Bibite Polara, Ok Idea, Waterandbeer, Rg Pallets, Social taxi, Centrale Mediterranea, VDGlass, City Map e Radio Lab.

PROGRAMMA

VENERDì 27 MAGGIO 2016

ORE 16 INAUGURAZIONE

ORE 17 APERITIVO D’OPENING con Stefano Ferrante in collaborazione con Buatta

ORE 20 LIVE Vince and Sun Boppers LIVE Mel and The Peek-a-Boos LIVE Dale Rocka

A seguire DJSET Andy

ORE 02 CHIUSURA

SABATO 28 MAGGIO 2016

ORE 11 “UNA COTTA PER LA BIRRA” LABORATORIO Homebrewers Siciliani con degustazione (Evento a numero chiuso)

ORE 16 incontro con IL MASTRO BIRRAIO Birra Brùton (Evento a invito) in collaborazione con Waterandbeer

ORE 20 LIVE Lisa&Rockfellas LIVE Band per una notte A SEGUIRE DJSET

ORE 02 CHIUSURA

DOMENICA 29 MAGGIO 2016

ORE 11 DEGUSTAZIONE ALLA CIECA a cura di Francesco Donato (Evento a numero chiuso)

ORE 15 LABORATORIO

ORE 17 LABORATORIO DEL GUSTO BIRRE E SALUMI EVENTO Slow Food Catania (Evento a numero chiuso)

ORE 2O LIVE “THE BIG BLUFF” A SEGUIRE DJSET ORE 02 CHIUSURA

In alto