Cronaca

Incendi, arrestata piromane sulla Paternò – Ragalna

incendio_ragalna

Ragalna. È stata notata ieri sera dai carabinieri, in contrada Currone, mentre appiccava il fuoco alla macchia mediterranea presente in zona. Subito dopo ha tentato la fuga, ma dopo un centinaio di metri è stata raggiunta e ammanettata dai militari della Stazione di Ragalna. Con se aveva ben quattro accendini, adoperati per appiccare il fuoco.

Si tratta di una 42enne di origine romena, STEFANIU Monica Livia, arrestata in flagranza per il reato di incendio boschivo.

Tempestivo l’intervento sul posto dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Paternò che già avevano distrutto una vasta area coltivata e non – verso la S.P. 57 che collega Ragalna a Paternò.

Le news dalla Città Metropolitana di Catania

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini inviare una email a [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto