Cronaca

Incendi, arrestata piromane sulla Paternò – Ragalna

Ragalna. È stata notata ieri sera dai carabinieri, in contrada Currone, mentre appiccava il fuoco alla macchia mediterranea presente in zona. Subito dopo ha tentato la fuga, ma dopo un centinaio di metri è stata raggiunta e ammanettata dai militari della Stazione di Ragalna. Con se aveva ben quattro accendini, adoperati per appiccare il fuoco.

Si tratta di una 42enne di origine romena, STEFANIU Monica Livia, arrestata in flagranza per il reato di incendio boschivo.

Tempestivo l’intervento sul posto dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Paternò che già avevano distrutto una vasta area coltivata e non – verso la S.P. 57 che collega Ragalna a Paternò.

In alto