Archivio

Investe un uomo e scappa lasciandolo a terra sanguinante. E’ caccia al pirata della strada

Adrano. Potrebbe avere le ore contate il pirata della strada che, nella centralissima via Garibaldi, ha investito con la sua moto un uomo di mezza età prima di darsi alla fuga. Una vicenda che ha particolarmente scosso gli abitanti della cittadina che, increduli, hanno assistito alle fasi di soccorso e di indagine avvenute dopo l’incidente. Ma andiamo con ordine: poco prima delle 19:00, secondo indiscrezioni tutte da confermare, un giovane a bordo di una moto ha investito un uomo di mezza età (alcune voci parlano di un anziano) che probabilmente stava attraversando la strada. L’uomo cade a terra ed inizia a perdere sangue, probabilmente ha battuto la testa, il giovane ha perso il controllo ed è finito a terra danneggiando due auto in sosta nei pressi dell’accaduto. Il centauro si sarebbe subito alzato dandosi alla fuga lasciando l’uomo a terra. Immediatamente sono stati allertati i soccorsi e le forze dell’ordine, presenti con una pattuglia della Polizia Locale ed una del locale comando dei Carabinieri. L’ambulanza del 118 ha trasportato l’uomo in ospedale (non si è ancora a conoscenza del suo stato di salute) mentre la strada è stata chiusa al traffico per circa un’ora, per permettere lo svolgimento dei rilievi del caso. Il pirata della strada, come dicevamo, potrebbe avere le ore contate dal momento in cui proprio nei pressi dell’incidente è presente una rivendita di tabacchi dotata di videosorveglianza a circuito chiuso che potrebbe aver inquadrato il volto del giovane o la targa della moto.

In alto