Archivio

La legalità viaggia con le aziende confiscate

Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

Riteniamo, da sempre, che le aziende sottratte alla mafia costituiscano un patrimonio economico e umano che lo Stato ha il dovere di salvaguardare per evitare che le confische si risolvano in altrettante vittorie di Pirro.
Ogni bene non assegnato, ogni azienda che fallisce o viene liquidata costituisce una sconfitta per lo Stato.
Per questa ragione abbiamo accolto positivamente la richiesta avanzata dall’amministratore giudiziario della Geotrans, l’azienda di trasporti confiscata alla famiglia Ercolano, di entrare far parte della lista pizzo free che riunisce 130 imprenditori, commercianti e liberi professionisti che hanno detto pubblicamente no al racket.
Da oggi i camion della Geotrans viaggeranno in tutta Italia con il logo di Addiopizzo Catania, lo slogan che li accompagnerà “ la legalità viaggia con le aziende confiscate” vuole essere un messaggio di fiducia nello Stato e in quanti quotidianamente si impegnano affinché questa nostra terra possa definitivamente affrancarsi dal cancro che la uccide.

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

In alto