Archivio

La Regione Sicilia cerca esperti Facebook. Nessuno risponde.

Che crisi e problematiche del lavoro non siano gli unici freni di una lenta ripresa è abbastanza chiaro, ma in pochi avrebbero immaginato che tra i 17 mila impiegati alla Regione Sicilia nessuno fosse in grado di ricoprire il ruolo di esperto Facebook e social network.

Infatti, la Regione Sicilia poche settimane fa aveva lanciato un bando rivolto a dipendenti e funzionari ferrati in materia di comunicazione per individuare esperti di comunicazione e social network (facebook, twittter, creazione di blog) al fine di promuovere il Piano Giovani. La selezione interna era stata indetta dalla dirigente generale del dipartimento Anna Rosa Corsello e non prevedeva un rimborso economico. Come prevedibile, dunque, nessuno dei 17 mila dipendenti ha risposto all’annuncio. 

Adesso la Regione si rivolge a personale esterno con un bando aperto a tutti: l’amministrazione cerca esperti in comunicazione, giornalismo, social network. Nella scelta degli esperti, priorità sarà data a chi ha meno di 35 anni. 

In alto