Archivio

La voragine a Valverde, residenti e commercianti disperati: “Chi ci aiuterà?”

lavori_voragine
lavori_voragine

Foto estratta dalla pagina Facebook del sindaco Saro D’Agata

Valverde. È passata poco meno di una settimana da quella tragedia sfiorata a Valverde, quando a causa del maltempo si è aperta una immensa voragine in piazza del Santuario che ha inghiottito un’automobile in sosta in un momento in cui, per un vero e proprio miracolo, non passava nessuno.

La situazione si è sin da subito presentata critica ed il sindaco, Saro D’Agata, insieme a tutte le autorità, ha posto in essere tutti i mezzi per arrivare ad una soluzione del problema in modo veloce ed efficace. Le famiglie della zona infatti sono state evacuate, trovandosi ancora oggi in alloggi di fortuna, e gli esercizi commerciali sono ancora chiusi. Dopo aver spostato e ripristinato i servizi di acqua, luce, gas e telefono, si è appurata la presenza di due distinti ingrottamenti che andavano uno verso la profondità e l’altro verso le abitazioni. Con l’ausilio di tecnici legati all’università di Catania è stata valutata la situazione ed è stato accertato che, otturati i due ingrottamenti, dovrebbe essere ripristinata la condizione di sicurezza. È già ripreso il ripristino della conduttura danneggiata e in tempi brevi pare che la situazione potrebbe tornare alla normalità.

Rimangono nella disperazione le famiglie evacuate dalle proprie abitazioni (e attualmente alloggiate da amici e parenti) ed i commercianti, che da una settimana sono chiusi con enormi danni economici e di immagine. Per questi ultimi, la domanda rimane una sola: chi ripagherà i danni subiti per quasto fermo forzato? Da chiarire, inoltre, se ci saranno sgravi di natura fiscale o aiuti di natura economica affinchè, in questo periodo di profonda crisi, si possa ripartire.

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini dovranno essere inviati alla email [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto