Sport

 l’Adrano Calcio al primo assaggio di “Eccellenza” col Biancavilla

La nuova compagine adranita del presidente Pinazzo, neo ripescata al prossimo campionato di Eccellenza, comincia a testare la propria preparazione al cospetto del Biancavilla, squadra che invece mira a consolidare il progetto sportivo se possibile puntando alle zone alte della classifica del campionato venturo.

La partita disputatasi nel tardo pomeriggio del 10 agosto presso l’impianto Orazio Raiti di Biancavilla è stata suddivisa in due tempi da 40 minuti, il primo dei quali è stata un vero e proprio antipasto di campionato con L’Adrano schierato nella sua migliore formazione possibile al momento, questo l’undici iniziale: Tabascio, Teriaca, Reale, Garrese, Spitaleri N, Santangelo, Gallo, Spitaleri, Garozzo, Rubino, Rinaldi, All. Basile.

 Il Biancavilla risponde con Farò, Scalia, Parisi, Orefice, Indelicato, Lucarelli, Alosi, Maimone, Scopellato, Messina, Marullo, All. Cacciola

Nonostante il caldo umido e le gambe pesanti, le due formazioni sono partite a spron battuto, L’Adrano più sparagnino e verticale, il Biancavilla invece a sfoggiare un gioco più avvolgente ed un possesso palla più che apprezzabile.

In effetti è L’Adrano a rendersi più pericoloso in un paio di circostanze, la seconda addirittura violando la rete del portiere Farò con un colpo di testa poi giudicato falloso dal direttore di gara e pertanto annullato.

Il Biancavilla  ha prontamente replicato e al minuto ventitreesimo, con Maimone ha infilzato Tabascio con un rasoterra sul primo palo.

Al trentesimo minuto si segnala il bel tiro da fuori area del talentoso Lucarelli, il quale s’è fatto apprezzare per tutto il tempo nel quale è stato impiegato da mister Cacciola.

Il pallino del gioco s’è spostato nettamente nelle mani della squadra di casa, ma L’Adrano di mister Basile ha saputo stringere i denti talvolta uscendo bene dai corridoi laterali.

Al minuto trentacinque si segnala l’infortunio alla caviglia di Messina, prontamente medicato dal suo staff e sostituito dal compagno Scariolo.

Nel secondo tempo L’Adrano scende in campo con i suoi Juniores, mentre il Biancavilla  da spazio progressivamente a quasi tutti i giocatori della panchina.

Nonostante la buona volontà dei giovani adraniti, la partita non ha più storia e il punteggio si dilata.

Per il Biancavilla bissa ancora Maimone al secondo minuto, segue il tris di Scariolo al dodicesimo, il poker di Nicolosi con un bel diagonale sul secondo palo al minuto venticinque, il 5-0  (doppietta Scariolo), ed il 6-0 finale (doppietta Nicolosi).

Pietro Benina

In alto