Cronaca

Latitante romeno sorpreso a bordo di un’auto rubata. Arrestato

Catania. Il fiuto investigativo degli agenti della Squadra Mobile di Catania ha permesso di notare, parcheggiata in via Vincenzo Giuffrida, una Nissan Xtrail che, per modello e targa, corrispondeva ad una delle autovetture trafugate il 26.11.2015 da un autosalone di Modica (RG). Gli agenti, appostatisi, hanno atteso che l’utilizzatore tornasse a riprenderla e, una volta individuato, lo hanno fermato e portato presso gli uffici. È stato accertato che non solo l’auto fosse proprio quella trafugata a Modica, ma che il cittadino, di origini straniere, ha esibito una patente falsa. Attraverso una verifica basata su accertamenti foto-dattiloscopici l’uomo è stato riconosciuto come JIANU Florin (cl.1988), di nazionalità rumena e latitante. Su di lui pendeva una pena di pena di anni 3, mesi 11 e gg.27 di reclusione per i reati di ricettazione, resistenza a P.U. e violazioni in materia di armi, condanna inflitta dalla Procura della Repubblica lo scorso 15 gennaio e mai applicata perchè lo stesso si era reso irreperibile.

Nella stessa serata, il personale dei predetti uffici ha rinvenuto e sequestrato le seguenti autovetture: Volkswagen “Golf”, asportata in data 23.1.2016 da una concessionaria di Catania; BMW 318 – Volkwagen “Passat” – Ford Cmax, asportate in data 27.2.2016 da un autosalone di Acireale; Peugeot 407 Coupè, asportata in data 18.1.2016 da una concessionaria di Agrigento; Fiat 16, asportata in data 26.11.2015 da un autosalone di Modica (RG).

I mezzi sono stati restituiti agli aventi diritto.

Espletate le formalità di rito, JIANU Florin è stato associato presso la casa circondariale di Piazza Lanza di Catania.

In alto