News

Lavavetri molestano i passanti al semaforo, minacciato anche l’abituale venditore di fazzoletti

segnalazione_via-passo-gravina-ingegnere

Foto: Google maps

Catania. Un nostro lettore ci ha segnalato oggi una spiacevole situazione che si verifica nel semaforo che regola il traffico tra via Ingegnere e via Passo Gravina. Secondo la testimonianza del lettore, che abitualmente percorre la strada per motivi di lavoro, da un po’ di tempo i lavavetri sono divenuti alcuni ospiti del CARA di Mineo che, a differenza di quanto succede di solito nei semafori, questi importunano e molestano i passanti, specie le donne, senza che nessuno intervenga per fermarli. “La cosa più sgradevole è che nessuno fa niente – ci scrive – ieri mi sono rivolto al vigile che ogni mattina gestisce il semaforo facendogli notare il modo in cui disturbavano e chiedendo come faceva a non vederli e a non intervenire. Mi ha risposto che queste persone non hanno documenti, quindi non possono fare niente. Mi chiedo come può essere possibile che non si possa fare niente, non è possibile che dobbiamo assistere tutto ciò senza che nessuno intervenga”.

“L’apice si è toccato quando un signore che da tempo vende fazzolettini al semaforo, in modo educato e senza importunare nessuno, è stato minacciato da questi signori che lo hanno costretto ad andare da un’altra parte e gli hanno tolto pure i soldi che aveva racimolato in quel momento. Ho chiamato anche la polizia, ma quando sono arrivati non hanno fatto nulla. Allora mi chiedo: cosa dobbiamo fare? Vi scrivo nella speranza che voi possiate porre l’attenzione sul problema. Grazie”.

Le news dalla Città Metropolitana di Catania

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini inviare una email a [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto