Archivio

L’Etna e la Giornata Mondiale del Taiji Quan e del Qi Gong 2015

stampa 1

A cura di  Ornella Fichera

Il “Taiji Quan” è un’antica arte marziale di origine taoista oggi praticata come ginnastica anti-stress, che si basa sull’equilibrio, il rilassamento e la concentrazione; il “Qi Gong” si fonda sulla dualità dello yin e dello yang (la contrapposizione degli opposti), Qi è l’energia, Gong è il lavoro, dunque è un lavoro sull’energia dell’individuo.
Si tratta di una disciplina praticata ormai da milioni di persone in tutto il mondo: la Giornata Mondiale del Taiji & Qi Gong 2015, organizzata da OPES Catania, si è svolta lo scorso 25 aprile e quest’anno ha avuto come scenario l’Etna ed in particolare la magia dei Monti Sartorius.
Praticanti, appassionati e numerosi curiosi hanno dato vita a una celebrazione speciale sull’Etna, organizzata dal M° Nello Mauro ed a cui hanno partecipato diverse Associazioni, il Prof. Diego Ceraulo della Garuda University (partner della manifestazione) e molti praticanti provenienti da Belgio, Lussemburgo, Russia, Francia, Olanda, Germania.
Ogni anno lo scopo dell’evento è di far conoscere maggiormente al mondo i benefici fisici e psichici che la pratica del Taiji Quan e del Qi Gong riesce a dare, influendo sulla salute personale e sociale e migliorando i rapporti fra gli uomini.

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini dovranno essere inviati alla email [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto