Archivio

Librino: ai domiciliari per spaccio di droghe “leggere”

Lo scorso 17 settembre nel corso di un servizio di osservazione operato a Librino, in Viale San Teodoro, è stato sorpreso Concetto Aiello, 40enne noto alle Forze dell’Ordine, a spacciare.
Nello specifico l’uomo   passava ai clienti piccoli involucri di carta stagnola, ricevendo in cambio del denaro.
I poliziotti, dopo essersi predisposti per bloccare ogni via di fuga, sono piombati addosso al pusher, ammanettandolo immediatamente.
La perquisizione effettuata nell’immediatezza ha consentito di rinvenire ben nr. 97 involucri fra hashish e marijuana, per un peso complessivo pari a gr. 114 e 250 euro, provento dello spaccio.
All’Aiello, l’Autorità Giudiziaria ha concesso gli arresti domiciliari.

@MilazzoDario

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

In alto