Cronaca

Librino, blitz nella notte. Sequestrate decine di armi e migliaia di munizioni

Giustino Lorenzo

Giustino Lorenzo

Catania. Gli agenti della Sezione Antidroga della Squadra Mobile di Catania, la scorsa notte, hanno fatto irruzione nell’abitazione di Giustino Lorenzo, classe ’76, ubicata in viale Biagio Pecorino (nel quartiere Librino).

I poliziotti, in casa dell’uomo, hanno rinvenuto e sequestrato due involucri contenenti sostanza stupefacente del tipo marijuana per un peso complessivo di gr.25.

La perquisizione è stata quindi estesa all’interno di un locale condominiale in uso esclusivo al Giustino ove sono state rinvenute e sequestrate:

  • n.1 pistola cal.9 con caricatore rifornito;
  • n.1 revolver cal.38 special rifornito;
  • n. 15 munizioni cal. 9;
  • n. 66 involucri contenenti sostanza stupefacente del tipo cocaina per un peso complessivo di gr.750 circa;
  • n. 1 bilancino di precisione e materiale per il confezionamento dello stupefacente.

Gli investigatori decidevano di proseguire i controlli nei garages del medesimo stabile alla ricerca di altre armi e droga. All’interno di una cantina sono stati, altresì, rinvenuti e sequestrati, a carico di ignoti:

  • n.4 fucili mitragliatori cal.7,62 completi di caricatori con complessive nr.106 cartucce.
  • n.2 pistole mitragliatrici
  • n.3 fucili automatici cal.12
  • n.2 revolver;
  • n.2 pistole cal.9×21 con caricatori riforniti con complessive nr.55 cartucce
  • n.1 pistola cal.22 con caricatore rifornito con nr.10 cartucce
  • n.1 pistola cal.9 con caricatore rifornito con nr.8 cartucce
  • n.1000 munizioni di vario calibro
  • n.3 giubbotti antiproiettile.
  • n.5 involucri contenenti sostanza stupefacente del tipo cocaina per un peso complessivo di kg.5 lordi;

In alto