Segnalazioni

Librino, da febbraio strade al buio. I residenti: “Siamo disperati”

Librino al buio_segnalazione 2Catania. Un furto di cavi elettrici, risalente allo scorso mese di febbraio, ha lasciato alcune strade di Librino e a distanza di sei mesi nessun intervento è arrivato da parte degli organi competenti.

Questa la segnalazione di alcuni residenti della zona che non ne possono più di veder calare buio pesto ogni sera, con grossi rischi di incidenti per coloro che transitano, specie pedoni e ciclisti. “Abbiamo segnalato subito il problema al comune, ma il responsabile dell’ufficio comunale che si occupa della pubblica illuminazione ci ha riferito che avevano altre emergenze a cui dedicarsi”. 

Cosi viale Nitta, un tratto di viale Grimaldi, via Giovanni da Verrazzano la sera rimangono al buio. “Viale Nitta è una vera e propria strada della morte, non si possono lasciare al buio strade cosi- continuano i residenti -. Siamo disperati, sarebbe stato cosi se si fosse trattato di via Etnea? Ce ne ricorderemo quando verranno a cercare i voti”.

Librino al buio_segnalazione 3

In alto