Archivio

Licodia Eubea: arrestato 58enne per tentata estorsione

A cura di
Dario Milazzo

I Carabinieri della Stazione di Licodia Eubea hanno arrestato Francesco Cassarino, 58enne, del luogo, per tentata estorsione.
L’uomo, da circa due mesi, con insistenti minacce ed in un’occasione anche percosse ha chiesto indietro, non avendo più diritto, la somma di 10.000 euro corrisposta al proprietario di un’autofficina per dei lavori realizzati da quest’ultimo su alcuni mezzi agricoli del 58enne.
Nella tarda mattinata di ieri l’uomo si è presentato per l’ennesima volta nell’officina della vittima e ha iniziato a strattonare e minacciare il titolare reiterando la richiesta estorsiva.
Una pattuglia dell’Arma dei Carabinieri transitando per quella strada ha notato il tutto ed è intervenuta bloccando l’estorsore.
L’arrestato su disposizione dell’Autorità Giudiziaria è stato posto ai domiciliari, in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

In alto