Cronaca

Lite per futili motivi finisce a fucilate. Arrestato per tentato omicidio

66bad70a-a553-473c-9f21-b03de3bce31cPaternò. Una controversia legata al pascolo di ovini stava per sfociare in tragedia ieri mattina in contrada Pantano a Paternò, dove in seguito ad una discussione con un allevatore del luogo, 63enne, il 76enne Cusmano Salvatore ha esploso un colpo di fucile attingendo al petto l’uomo. Il 63enne, tra l’altro, si trovava in compagnia della moglie, anche questa colpita da alcuni pallini al volto ed al braccio sinistro. Le due vittime sono state trasportate e medicate all’Ospedale di Paternò e giudicate guaribili con una prognosi di 20 giorni l’uomo edi 15 giorni la donna.

I militari della compagnia di Paternò, immediatamente intervenuti sul posto, hanno rintracciato e bloccato il 76enne rinvenendo anche il fucile, cal. 16 con matricola illeggibile, e 18 cartucce caricate a pallini.

PER RESTARE AGGIORNATI SULLE NOTIZIE SI PUÒ SEGUIRE LA GAZZETTA CATANESE.IT ANCHE SU FACEBOOK, CLICCANDO QUI.

In alto