Politica

M5S: “36 milioni di buco nei conti Regione? Un pugno allo stomaco dei cittadini che avranno meno servizi dai comuni”  

logom5snuovo

           
Riceviamo e pubblichiamo integralmente

Il deputato all’Ars Giancarlo Cancelleri: “Se non è uno scherzo, è una tegola enorme che, grazie a Crocetta e Baccei,  piove sui siciliani, che già scontano servizi al minimo. L’assessore venga immediatamente a riferire in Aula”

Palermo 4 gennaio 2016 – “Chiamare errore tecnico una svista colossale è un fatto gravissimo che pagheranno i comuni. Per questo errore tecnico della giunta Crocetta, i comuni siciliani vedranno tagliarsi oltre 36 milioni di euro di trasferimenti. Se non è uno scherzo, è proprio un pugno allo stomaco per i cittadini siciliani che vedranno sottrarsi dai propri Enti Locali, altri servizi già peraltro al lumicino”. A dichiararlo è il deputato M5S Giancarlo Cancelleri che appresa dall’agenzia Ansa del buco nei conti della Regione, chiede di conoscere materialmente quale sia la svista contabile di Palazzo d’Orleans. “Lo scaricabarile del Governo Crocetta – aggiunge Cancelleri – non ha nulla di eticamente accettabile, tanto nelle mille inadempienze di questa maggioranza, quanto, soprattutto, in questo caso in cui viene sottratto ai comuni, sempre più sul lastrico, denaro che serve materialmente per fare andare avanti gli Enti Locali. Una svista che si unisce a quella già segnalata in fase di manovra quando a novembre il governo Crocetta ha attivato un mutuo da 40 milioni proprio per i comuni. Le due cose insieme fanno capire la capacità di attenzione  ai comuni stessi. A pagare sono sempre i cittadini – sottolinea Cancelleri – e lo faranno due volte, uno per un mutuo per gli anni a seguire, uno per il taglio dei servizi su questi 36 milioni. Pretendiamo che l’assessore Baccei – conclude – venga a riferire in Aula all’Ars nella prima seduta disponibile già la settimana prossima”.

 

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini dovranno essere inviati alla email redazione@lagazzettacatanese.it.
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – direzionecommerciale@lagazzettacatanese.it – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto