Archivio

M5S. Il comune è allo sfascio. Il sindaco Bianco si dimetta

movimento-5-stelle

Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

Il preventivo 2015 non ha ancora il placet dei Revisori dei Conti e la macchina amministrativa è al collasso.

Il mandato del sindaco di Catania Enzo Bianco è giunto al capolinea. Catania è allo sbaraglio: il bilancio è in alto mare e l’attività amministrativa bloccata per il deficit di dirigenti.
Proprio in questi giorni uno dei Revisori dei Conti ha denunciato la mancata consegna, da parte dell’assessore Girlando, di importanti documenti contabili e finanziari (tra cui l’elenco dei debiti fuori bilancio e di attivi e passivi delle partecipate e della Sidra), chiesti quasi tre mesi fa anche dal M5S con diverse richieste di accesso agli atti. Ma, ancora, è tutto top secret e, visti i notevoli ritardi nella consegna dei bilanci, è già in arrivo un commissario da Palermo.

“Ad oggi, da parte dall’amministrazione Bianco, non sono emerse né serie e concrete proposte di governo, né una reale analisi dei bisogni della città; l’unica cosa certa sono le ombre che pesano sulla questione Pua e sul caso Empire”, dice la portavoce al Senato del M5S Nunzia Catalfo. L’assessore Girlando, la giunta e lo stesso Sindaco hanno dimostrato totale incapacità e inadeguatezza nell’amministrare una città ormai allo sfascio. Si dimettano!”.

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

 

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini dovranno essere inviati alla email [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto