Eventi

“Magmatica V edizione, il network mediterraneo delle idee” dal 29 al 31luglio

magmatica
“Magmatica” è il tradizionale appuntamento di fine luglio che offre momenti di confronto, musica e sport per le comunità identitarie del Mezzogiorno.

Programma fitto di eventi e grandi ospiti per l’edizione 2016: tra gli altri Marcello De Angelis, Adolfo Morganti e Marcello Veneziani.

“Magmatica – spiega Francesco Chittari del comitato organizzatore – è nata cinque anni fa per creare un momento di confronto nell’ambiente identitario che vada al di là di sigle, associazioni o partiti di riferimento. Grazie a quest’evento – prosegue – sono stati creati percorsi condivisi, iniziative e battaglie comuni come la Rete NoMuos o il Comitato Terra Nostra. L’unicità di Magmatica sta nell’opportunità per chi è impegnato nella difesa della cosa pubblica all’interno della città e realtà diverse di trovare un luogo vivo per conoscersi e confrontarsi, per prendere spunti e creare rete per perseguire obiettivi comuni come la difesa sociale del territorio”.

Nel programma dell’edizione 2016 grande attenzione all’attualità. Continua il portavoce dello Spazio Libero Cervantes: “Si dibatterà sin da subito sul referendum costituzionale con i professori Tranchida dell’Università di Messina e Giuffrè dell’Ateneo catanese che presenteranno reciprocamente le “Ragioni del No e del Si”. Il venerdì appuntamento con Marcello De Angelis e Umberto Bianchi per trattare, con l’evento moderato dal giornalista Fernando Massimo Adonia, la “Democrazia del Pensiero Unico”.

Il sabato spazio anche al Fantasy e al mito con l’incontro tenuto sabato mattina dal professore Calabrese sull’attualità di Tolkien. A seguire un workshop sulla “Comunicazione politico nei social” tenuto dal giornalista Andrea Sessa”.

Evento clou sabato pomeriggio con lo scrittore Marcello Veneziani che assieme a Salvo Salemi, neo-consigliere comunale che porterà l’esempio di Vittoria (dove il neosindaco, Giovanni Moscato, è un esponente del mondo della destra sociale), e il giornalista Antonio Rapisarda tratteranno il ruolo delle spinte identitarie nei movimenti civici. La domenica mattina, a conclusione del ciclo di momenti culturali, si parlerà dell’Europa dopo Brexit e delle opportunità che si aprono. Durante l’evento sarà possibile visionare la mostra fotografica “Popoli in lotta” del reporter Fabio Polese che con il suo obiettivo ha immortalato zone calde di conflitto.

Spazio anche allo sport con il campionato di calcio delle Comunità, al cinema e alla musica. Appuntamento per tutte le comunità militanti da venerdì 29 all’Agricampeggio Friera.

Le news dalla Città Metropolitana di Catania

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini inviare una email a [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto