Archivio

Manomette il braccialetto elettronico e va a rapinare un pub

Leanza ProsperoBiancavilla. Ha manomesso il braccialetto elettronico che gli impediva di uscire, a causa degli arresti domiciliari, ed è andato a rapinare un pub. È accaduto ieri pomeriggio a Biancavilla, intorno alle 17:00: l’uomo ha fatto irruzione presso l’Havana Pub e sotto la minaccia dell’arma si è fatto consegnare circa 500 euro fuggendo via. L’analisi delle riprese dell’impianto di videosorveglianza ha subito fatto risalire i carabinieri a Prospero Leanza, 48enne, in casa del quale sono stati ritrovati i soldi rubati, gli abiti usati nella rapina e la pistola giocattolo priva del tappo rosso. L’uomo è stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza con l’accusa di rapina aggravata ed evasione.

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

In alto