Sport

Mascalucia Calcio a 5 fa poker in campionato

Gigi Marchese

Riceviamo e pubblichiamo integralmente

Marchese trascina il Mascalucia, quarta vittoria consecutiva

 

Catania, 11 marzo 2017 – Che il Mascalucia fosse tornato ad essere quello vero non c’erano dubbi già da qualche tempo. La terza vittoria consecutiva in campionato, quarta se si considera il miracolo contro la Volare Polignano di martedì scorso, fa rosicare le mani agli etnei, quinti in classifica, ma troppo distanti dal secondo e dal quarto posto per disputare i playoff. Il 5-3 al Città di Scicli, comunque, continua  regalare sorrisi all’ambiente, conscio di aver ritrovato la forma di qualche tempo fa.

La gara si apre con gli etnei in palla, che spingono sull’acceleratore e, dopo qualche sortita non andata a buon fine, passano in vantaggio con un bolide da fuori area di Ivan Buzzanga. Il Città di Scicli reagisce bene e tenta senza fortuna di bucare la porta di Casablanca, prima che Riolo recuperi un pallone straordinario sulla trequarti, lo serva a Tornatore, il quale regala a Marchese la semplice palla del 2-0. Buon Mascalucia in apertura, ma gli ospiti crescono sempre di più, fino a trovare la rete del 2-1 con Re, che bissa il parziale della prima frazione con un gran tiro di punta dalla distanza.

Nella ripresa, i ritmi si alzano e a beneficiarne è il buon stato di forma del Mascalucia. Gli etnei riescono a fare il 3-1 con Riolo, abile, in scivolata, a ribadire in rete un assist sontuoso di Marchese, che si ripete dopo qualche minuto con un’altra giocata straordinaria, con la quale serve a Buzzanga il gol della doppietta e del 4-1. Non finisce qui, perché durante questa fase lo Scicli gioca con il portiere di movimento. Ancora Marchese, infatti, pizzica la sfera all’avversario e segna da casa sua il gol del 5-1. Il calo fisiologico degli etnei permette allo Scicli di accorciare nel finale fino al 5-3, grazie alla doppietta di Marcelo Mittelmann, giocatore, allenatore e migliore in campo dei cremisi, ma il tempo non basta e il Mascalucia esulta per la terza vittoria di fila.

C’è da mangiarsi le mani per aver buttato tante gare nel peggiore dei modi, ma quel che conta è essere tornati ad alti livelli, per un finale di stagione tutto da vivere.

Mascalucia – Città di Scicli 5-3

Marcatori: Buzzanga (M), Marchese (M), Re (S), Riolo (M), Buzzanga (M), Marchese (M), Mittelmann (S), Mittelmann (S).

Ammoniti: Privitera, Buzzanga (M)

 

Mascalucia: Privitera, Casablanca, Marchese, Gallo, Buzzanga, Tornatore, Riolo, Sciacca, Longo, Amore, Leotta, Finocchiaro. All. Bosco

Città di Scicli: Invincibile, Re, Mittelmann, Giannì, Rotondo, Bascietto, Lo Monaco, Drago, Sinacciolo, Trovato.

Le news dalla Città Metropolitana di Catania

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini inviare una email a [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto