Cronaca

Materiale in prestito non restituito, la lite finisce a coltellate

polizia-auto2

Catania. Nel primo pomeriggio di ieri gli agenti della Polizia di Stato sono intervenuti, in seguito ad una chiamata, in piazza Santa Maria della Guardia, dove si segnalava la presenza di un uomo ferito nei pressi di un negozio di articoli sportivi. Giunti sul posto, i poliziotti hanno trovato un uomo sanguinante ed hanno chiamato immediatamente i sanitari del 118 che, immediatamente intervenuti, hanno trasportato al pronto soccorso l’uomo. Dalle cure mediche dei sanitari è emersa la presenza di ferite multiple da taglio penetranti alla spalla e all’emitorace, motivo per cui ne è stato disposto il ricovero.

Le indagini, subito scattate, hanno permesso di risalire all’accaduto: a causa di materiale avuto in prestito e mai restituito dalla vittima, quest’ultima ha avuto un’accesa lite con il titolare del negozio di cui sopra. Durante la lite, il figlio del negoziante si è intromesso impugnando un coltello e colpendo ripetutamente da tergo la vittima, procurandogli vistose ferite.

L’uomo, A.C. (classe ’86), è stato condotto presso gli Uffici della Squadra Mobile e arrestato per i reati di tentato omicidio, porto abusivo di arma da taglio, minacce e danneggiamento; dopo è stato associato presso la Casa circondariale di Piazza Lanza a disposizione dell’A.G.

Le news dalla Città Metropolitana di Catania

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini inviare una email a [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto