Archivio

Meteo, allerta rosso per giovedi 15 ottobre. Scuole chiuse in molti comuni – Massima condivisione

allerta_meteo_15 ottobrePalermo. Il Dipartimento Regionale di Protezione Civile, con il bollettino del 14 ottobre, ha diramato l’allerta meteo di colore rosso, quindi di massima attenzione, per la giornata di giovedi 15 ottobre. Si prevedono precipitazioni di forte intensità accompagnati da forte vento e frequente attività elettrica. A tal proposito si raccomanda la massima prudenza, evitando strade solitamente interessate da allagamenti.

Il sindaco di Catania, Enzo Bianco, a scopo precauzionale, ha disposto la chiusura di tutte le scuole e degli asili nido comunali della città. Per ogni segnalazione si potrà chiamare il numero 095/484000, che corrisponde al Centro segnalazione emergenze della Protezione civile comunale, attivo 24 ore su 24, oppure ai numeri 095/7101148-49-50-55. Si potranno inviare anche email all’indirizzoprotezionecivile@comune.catania.it.

In provincia di Catania, confermata la chiusura delle scuole nei comuni di Aci Castello, Acireale, Adrano, Biancavilla, Santa Maria di Licodia, Mascalucia, Misterbianco, Giarre, Riposto, Milo, Valverde e Belpasso.

Anche all”Università di Catania, lezioni esami ed esercitazioni saranno sospese a titolo precauzionale. Chiusa anche la mensa di via Santa Sofia.

Aci Castello.  L’ufficio comunale della protezione civile di Aci Castello invita la cittadinanza ad adottare le opportune cautele ed in particolare a: non uscire di casa se non in caso di estrema necessità, prestando la massima attenzione nell’utilizzare i veicoli sulla viabilità cittadina; non sostare in prossimità di ponticelli ed in concomitanza con l’attraversamento di torrenti; evitare di transitare nelle vie Vampolieri, Livorno, Dusmet, Scalazza, Litteri, Manzella, Vigo, Oliva San Mauro, Timparosa, Empedocle; non stazionare in prossimità di alberi di medio – alto fusto; non stazionare sui moli e nei Lungomari; proteggere adeguatamente i piani interrati e seminterrati e comunque tutte le proprietà sotto il livello delle adiacenti strade. L’ufficio comunale di Protezione Civile ha inoltre attivato il Presidio territoriale al quale ci si può rivolgere contattando il numero telefonico 320 4339686.

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

IN AGGIORNAMENTO

 

In alto