Cultura

Militello Independent Film Fest – il debutto

Al Cine Teatro Tempio proiezione delle opere in concorso

Stasera, in Piazza S. M. della Stella, serata di apertura 

MILITELLO – Gli spettatori del MIFF Militello Independent Film Fest non hanno perso tempo, e stamattina, alle 9, erano già seduti al Cine Teatro Tempio per visionare le opere in concorso al primo festival di cinema indipendente di Militello.

I sessantuno lavori – tra lungometraggi, cortometraggi, videoclip e documentari – selezionati dal direttore artistico Daniele Gangemi e dal suo staff, saranno il fulcro delle tre giornate, da oggi al 2 settembre, con proiezioni dalla mattina fino alle ore 20. Protagonista di questo pomeriggio sarà la madrina Selene Caramazza, che terrà una master class sul mondo del cinema indipendente e sul ruolo dell’attore.

Dalle 20.30 la kermesse si sposterà in Piazza S. Maria della Stella dove avrà inizio lo spettacolo, condotto dalla giornalista Simona Pulvirenti: sul palco della prima edizione del MIFF, Francesca Incudine, cantautrice ennese, vincitrice della Targa Tenco 2018 per il miglior disco in dialetto, il cantautore catanese Antonio Monforte, in concorso con il videoclip “Cento Passi”, per la regia di Francesco Bianco, l’attore Gino Astorina, protagonista del corto fuori concorso “Cecilia’s Affair”, e Chiara Intile, giovane talento militellese.

Anticipazioni di domani, sabato 1 settembre

Proiezione dei lavori in concorso al Cine Teatro Tempio, dalle 9 alle 20; alle 16.30 master class sulla sceneggiatura tenuta dallo scrittore Ottavio Cappellani, membro della giuria del MIFF. Dalle 20.30 ancora in Piazza S. Maria della Stella per la serata dedicata al Contest cortometraggi e ai talenti locali, con l’intervento musicale dei Miqrà, in concorso con il videoclip “Delay”, per la regia di Fino La Leggia; la partecipazione dell’attore Domenico Centamore, attore nativo di Scordia, già visto ne “I cento passi”, “La meglio gioventù”, e più recentemente nei panni di Totò Riina nella serie televisiva di successo “La mafia uccide solo d’estate”; la vocal band Insolitenote, e l’esibizione della Blues Brothers Band, con i suoi tredici elementi, che eseguiranno un omaggio al cinema.

 

In alto