Archivio

Minaccia di compiere una strage nel Tribunale di Catania: arrestato un imprenditore

tribunale-catania-giustizia-livesiciliacatania

Ha in più circostanze minacciato di conseguenze gravi l’Ufficiale Giudiziario che si è portato presso la propria azienda per eseguire dei pignoramenti, non nascondendo livore e frustrazione neanche dinanzi ai Carabinieri della Stazione di Linguaglossa. Subito dopo i noti fatti di Milano, all’inizio del mese di Giugno, ha minacciato di compiere una strage al Tribunale di Catania. Per tali motivi,  Rosario Maria Antonino Puglia, classe ’47, imprenditore, è stato arrestato nel pomeriggio del 24 settembre 2015 dai Carabinieri della locale Stazione in esecuzione di ordinanza del G.I.P. presso il Tribunale di Catania e ristretto agli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Le news dalla Città Metropolitana di Catania

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini inviare una email a [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto