Sport

Minibasket Milazzo – Sporting Club Adrano 56-86

la squadra di coach Bonanno conferma il nono posto e conquista la salvezza diretta alla fine del campionato 2018/19 di C Silver giocato da neo-promossa. Alescio mette a segno  43 punti conquistando in extremis il titolo di miglior marcatore del torneo, con quasi 21 punti di media realizzativa.

Milazzo conduce fino all’intervallo concluso col punteggio di 38-37. La partita si decide nel terzo parziale, grazie al break di 27-6; ultimi dieci minuti buoni per incrementare la prestazione personale di Alescio e concludere con gli “under 16” in campo.

La squadra di casa interpreta bene la prima metà gara, grazie alla stazza di Mcindoe sotto le plance, alle penetrazioni di Italiano e alle triple di Spanò, arrivando a toccare il +8 sul 29-21. Nell’Adrano si distingue, Mauro Bascetta con la sua consueta fisicità in attacco che lo porta ad attaccare con successo il ferro 5/8 da due e 5 rimbalzi. A propiziare il quasi riaggancio è Aronne Alescio 9 punti, la sostanza di Dario Bascetta da sotto, e i due assist di Mauro, uno per la tripla di Damiano Russo del -1 e soprattutto la “zone press”.

Nel terzo tempino avviene la svolta della partita, con L’Adrano che tiene ad un misero 11% dal campo il Milazzo 2/18, e l’esplosione di Alescio che recupera 4 palle, prende 4 rimbalzi e mette 18 punti in 10 minuti col 64 % al tiro dal campo. Il quarto finale vede prevalere ancora l’Adrano 22-12, Alescio ne mette altri 12,  insieme agli under: La Manna 4 punti, Sangiorgio 2. 

In alto