Archivio

Misterbianco. 70° anniversario della liberazione – Il sindaco ha reso omaggio al partigiano Orazio Costorella

Questa mattina ore 9 il sindaco di Misterbianco Nino Di Guardo, in occasione del 70° anniversario della festa della liberazione, alla presenza di assessori e consiglieri comunali, ha reso omaggio al valoroso partigiano Orazio Costorella.
La cerimonia si è svolta presso Piazza Orazio Costorella, qui il sindaco ha deposto una corona d’alloro ai piedi del monumento del del giovane partigiano fucilato dalle forze nazifasciste il 17 febbraio del 1943 a Poggio di Otricoli, a Terni e decorato successivamente nel 2006 con la medaglia d’Oro alla memoria.
Il giovane eroe misterbianchese, ai tempi del secondo conflitto mondiale fu arrestato e poi fucilato, perchè si era rifiutato di rivelare il nascondiglio dei suoi compagni partigiani della Brigata Garibaldi, divenendo uno dei martiri della Resistenza.

Cettina La Fata

In alto