Archivio

Misterbianco. Il comune sarà illuminato con lampade a led, finanziamento di 5 milioni di euro

lampioni_led

Misterbianco. Un finanziamento di 5 milioni di euro, ottenuto con i fondi “Jessicaa Sicilia” nell’ambito del POR-FESR 2007-2013, permetterà al comune di Misterbianco di ammodernare tutti gli impianti di pubblica illuminazione (5700 punti luce), convertendoli con la tecnologia a led, per un risparmio annuo sul consumo di elettricità pari al 45% (500mila euro). Un mutuo della durata di 15 anni, a tasso zero per il 75%, che si ripagherà nel tempo e renderà a costo zero l’importantissima opera. Il mutuo non inciderà sul patto di stabilità e, considerando anche l’impatto sulla spesa corrente, arriverà ad offrire un risparmio complessivo annuo di circa 1 milione di euro.

“E’ un risultato straordinario – esordisce il sindaco Di Guardo – che ci permetterà di finanziare una opera a costo zero; anzi i risparmi ottenuti saranno nel tempo molto di più della piccola fascia di interessi che andremo a pagare.”

“Ci avviciniamo alle grandi città – continua il sindaco – grazie all’impegno straordinario dell’assessore all’Energia Angela Vecchio che si è impegnata quotidianamente per raggiungere un risultato che ci farà guardare al futuro con più serenità. L’Economia dei comuni – conclude Di Guardo – ormai è rivolta al risparmio sfruttando al massimo le nuove tecnologie che ci permettono di fare diminuire la spesa corrente.”

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

 

Le news dalla Città Metropolitana di Catania

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini inviare una email a [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto