Archivio

Misterbianco. Presentato il cartellone delle festività natalizie

E’ stato presentato stamani in comune dal sindaco Nino Di Guardo assieme agli assessori Giuseppe Condorelli alla Cultura e spettacolo, Marco Corsaro ai Servizi sociali e Sviluppo economico e Marco Lupo allo Sport, il programma delle manifestazioni per le prossime festività natalizie e di fine anno.
Un cartellone ricco di iniziative che partirà il 12 dicembre per concludersi il 10 gennaio e che è stato reso possibile, ha detto il sindaco Di Guardo “grazie alla forte sinergia tra i vari assessorati ed alla collaborazione con associazioni e singoli cittadini.”
L’assessore Condorelli nel dare notizia del cartellone ha tenuto a precisare che il programma tiene conto della “valorizzazione del territorio e della integrazione tra il centro ed i quartieri di periferia.”

Una sinergia che ha coinvolto nella macchina organizzativa anche “la zona commerciale e le varie consulte del territorio – ha detto l’assessore Corsaro – da quella giovanile a quella allo Sport ed agli anziani, coinvolgendo e rendendo partecipi tutti i vari strati sociali.”

In occasione delle varie manifestazioni, si proverà anche la nuova pista ciclabile, in fase di ultimazione, essendo in programma una passeggiata in bicicletta “oltre alla partita della solidarietà – ha annunciato l’assessore Lupo – chiudendo con una manifestazione con degli aquiloni a piazza Pertini.”
Non mancheranno gli appuntamenti musicali, di intrattenimento, di danza, una mostra di presepi, una di pittura ed una dedicata al centenario della primo conflitto mondiale con materiale d’archivio e l’apposizione di una lapide “della memoria” allo stabilimento di Monaco sede di un campo di prigionia di militari austro ungarici.
Il cartellone ospita per il secondo anno consecutivo la mostra degli “Alberi creativi” nella sede del Palazzo del Senato su iniziativa del direttore artistico della manifestazione Carmelo Melia ed i mercatini di Natale, il concerto di Natale del Coro polifonico Lorenzo Perosi ed il concerto della “Bing Band” il prossimo 4 gennaio diretta dal prof. Agatino Mirulla all’auditorium Nelson Madela.
Un appuntamento che coinvolgerà, come nello spirito, piccoli e grandi e le famiglie.

 

In alto