Cronaca

Monte Po, la befana incontra i bambini del quartiere

Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa del consigliere comunale di Catania Maurizio Mirenda.

befana-a-monte-po-con-vigili-fuoco-2Festa doveva essere e festa è stata: unica, intensa e che ha coinvolto tutti i bambini del quartiere di Monte Po. Un territorio, sempre in bilico tra riscatto e degrado, che per una volta ha dimenticato i suoi problemi ed ha celebrato degnamente la festa dell’Epifania grazia alla grande collaborazione del corpo dei vigili del fuoco di Catania che, attraverso il camion con la gru, ha consentito alla Befana di scendere tra i giovani accorsi a piazza Santa Maria Luisa di Gesù per consegnare loro le tradizionali calze piene di dolci. A rendere possibile tutto questo sono state le associazioni “I.G.A.M” di Giuseppe Allegra e “Regala un Sorriso” di Sonia Di Stefano oltre ad Alessandro Di Benedetto che ha messo a disposizione le tradizionali Calze. In qualità di consigliere comunale il sottoscritto Maurizio Mirenda ritiene che questo genere di eventi nelle periferie servano a creare momenti di aggregazione e socializzazione che possono segnare una svolta importanze per molti giovani. Il quartiere che si riappropria delle proprie piazze è un territorio che diventa consapevole delle proprie potenzialità sociali e culturali in un contesto quotidiano fatto di abbandono e degrado. Da anni insieme ad associazioni e comitati cittadini ci battiamo per rendere più vivibili le periferie. Le risposte che stiamo ricevendo dalla gente ci spingono a continuare in questa direzione.Oggi era presente il corpo dei vigili del fuoco che ha messo a disposizione messi e personale per rendere questo giorno speciale. Per il prossimo appuntamento cercheremo di coinvolgere le forze dell’ordine per creare una sinergia atta a migliorare il volto di Monte Po e dei quartieri limitrofi.

In alto