Archivio

Non c’è due senza tre: Mascalucia e Regalbuto ancora a confronto

Catania, 1 ottobre 2015 – Due gare già giocate, in Coppa, e due vittorie per gli etnei del Mascalucia, che si accingono a preparare la terza gara contro la Lubrisol Futsal Regalbuto. Stavolta, però, il palcoscenico è diverso. Al “PalaGiovanniPaolo II”, infatti, le due compagini si contenderanno i primi tre punti in campionato, che avrà inizio proprio sabato 3 ottobre. Le due partite disputate nelle due settimane trascorse non lasciano spazio a pronostici ben definiti ed è probabile che anche il terzo round si sviluppi su ritmi elevati e all’insegna dell’equilibrio: <<Esordio in campionato da affrontare al massimo delle nostre capacità, sia mentali che fisiche – dichiara il tecnico Ivan Zinna –  Affrontare la Futsal Regalbuto per la terza volta consecutiva non sarà facile per più motivi. Li abbiamo eliminati dalla coppa e ci conoscono bene. Aver vinto due volte non vuol dire nulla, perchè il campionato è un altra storia e alla mia squadra spetta una grande prova di maturità per portare a casa i tre punti>>. Nel Mascalucia sarà assente Sanfilippo, diffidato e ammonito nell’ultima giornata dello scorso campionato, unico assente in una rosa che sta bene e che ha lavorato sodo per preparare una stagione piena di soddisfazioni: <<Sarà una gara aperta e difficile – osserva il presidente Nicola Caruso – contro una squadra che, sì, abbiamo battuto due volte, ma di misura e soffrendo. Il risultato della partita di sabato non è, quindi, per nulla scontato, ma sono dell’opinione che tireremo fuori gli artigli anche questa volta, perchè la squadra sta bene ed è serena>>. Il match si giocherà sabato 3 ottobre al “PalaGiovanniPaolo II” di Regalbuto, insieme alle altre sei gare in programa che daranno il via ad uno dei più equilibrati campionati mai disputati.

marchese

 

In alto